Prati di Gries - edificio residenziale in legno

Bolzano, Italia
Concorso di progettazione per la costruzione di un edificio residenziale multipiano in legno
in collaborazione con:
Hermann Kaufmann + Partner ZT, Schwarzach (AT)
Merz Kley + Partner, Dornbirn (AT)
Cliente: IPES


Collaboratori:
Ing. Luca Molteni
Arch. Marco Ricca
Anno:
Tipologia:
CasaClima:
Materiali di costruzione:
2020
residenziale
A nature
legno
L'aspetto del grattacielo in legno è caratterizzato nella zona di base dal pergolato piantumato antistante le sale comuni rivestite in legno, dai loggiati verdi agli angoli del volume e dal giardino pensile.
L'edificio è costituito da un nucleo di accesso centrale realizzato in cemento armato, attorno al quale sono disposti quattro appartamenti per piano in costruzione in legno.
Determinanti nella scelta e formazione della vegetazione sono l'assenza di manutenzione e la facile accessibilità delle aree verdi di facciata. L'area di base a due piani può essere facilmente mantenuta dal piano terra. Il tetto verde è accessibile solo ai residenti della casa e sarà mantenuto dai giardinieri dell'istituto abitativo. Gli abbeveratoi sono già incorporati nei parapetti prefabbricati in calcestruzzo dei tronchi e possono essere utilizzati dagli inquilini. Le facciate sono rivestite con elementi in alluminio retroventilati, il cui schema di giunzione verticale, unitamente alla piantumazione delle logge, collega visivamente le due aree verdi di facciata. La verticalità del grattacielo in legno è ulteriormente enfatizzata dalla scelta dei formati delle finestre verticali.
La concezione del grattacielo residenziale compatto con diversi tipi di planimetria per le diverse esigenze è un approccio di pianificazione a risparmio energetico e di lunga durata. La costruzione del sistema in legno con componenti prevalentemente prefabbricati è energeticamente favorevole e fa risparmiare risorse.
L'allestimento e la durata del cantiere sono ridotti al minimo, così come l'inquinamento (acustico) della zona giorno.
Il progetto di landscape già approvato e finanziato non verrà modificato. L'intera area giochi ad est dell'edificio e le aree pavimentate permeabili saranno mantenute. Le due isole verdi davanti alle due facciate porticate del palazzo, invece, saranno ridisegnate come un'area quadrata invitante e rappresentativa.